Informazioni del corso:


Il Nuovo 165/2001. Riforma del lavoro pubblico
12, 13 Ottobre 2017 orario 09:30-13:30 e 14:30-17:30

Per esigenze organizzative, al corso non potrà partecipare più di una persona per Struttura/Dipartimento, oltre agli addetti ai lavori
ObiettiviAggiornamento normativa in materia di riforma del lavoro
Prerequisiti
DestinatariAddetti ai lavori
Destinatari Università di Firenze
Ente ErogatoreUniversità degli Studi di Firenze
LuogoAula Rossa - Villa Ruspoli, Piazza Indipendenza n. 9 - Firenze
Referente organizzativoAttuazione Piano Formativo
Programma



Il nuovo rapporto tra legge e contrattazione collettiva nella riforma del D.Lgs. 165/01
il nuovo sistema delle fonti
superamento della legge Brunetta
centralità del ruolo dei CCNL sulla disciplina del rapporto di lavoro
materie inderogabili dai CCNL
ruolo della contrattazione decentrata

Il nuovo sistema di Relazioni sindacali nel lavoro pubblico
dall’accordo del 30/11/2016 alla riforma Madia
i quattro nuovi comparti di contrattazione
i rapporti tra livelli contrattuali
la nuova stagione contrattuale 2016-2018

Dagli organici al fabbisogno triennale di personale
rapporti tra fabbisogni programmati e dotazioni organiche
vincoli in materia di assunzioni
modifiche alla disciplina del lavoro flessibile nella P.A.
cause di ricorso al contratto a termine
quali co.co.co. nelle P.A.?
le nuove norme sugli incarichi individuali

Ruolo dei dirigenti e responsabilità dirigenziale nel disegno della riforma Madia

Nuove regole sul procedimento disciplinare e anti-assenteismo
i licenziamenti nel lavoro pubblico
il correttivo al D.Lgs. 116/2016
le novità in tema di fasce di reperibilità e visite di controllo del personale in malattia
ruolo dei dirigenti nel procedimento disciplinare
l’applicabilità dell’art. 18 dello St. Lav.

Le nuove regole sui premi di produttività e retribuzione variabile. Modifiche al D.Lgs. 150/2009
ridefinizione degli obiettivi di performance: generali, strategici e specifici di Ente
ruolo della contrattazione collettiva
superamento delle fasce di valutazione ex D.Lgs. 150/09
giudizi di produttività differenziati e diversi trattamenti economici correlati: ruolo dei dirigenti
modalità della valutazione e soggetti competenti: nuove disposizioni in materia di OIV e loro ruolo, dirigenti, cittadini valutatori della performance organizzativa
nuove disposizioni sui fondi per la contrattazione integrativa; salario accessorio e sperimentazione
dati sulle assenze dell’Ente ed impatto sulla produttività
destinazione alla produttività della quota prevalente del trattamento accessorio

Assunzioni, concorsi e progressioni dopo la Legge 232/2016 (stabilità 2017) e riforma 165/01
piani triennali di fabbisogno di personale
stabilizzazione dei precari: requisiti
le norme sui concorsi nella legge delega e nella novella al T.U.
le linee guida del DFP sulle procedure concorsuali
progressioni “economiche” e “di carriera” e norme speciali
novità in tema di scorrimento delle graduatorie

 La mobilità pre-concorso
obbligo del previo esperimento della mobilità, conse-guenze della sua violazione e regime delle responsabilità
rapporto tra mobilità e posizione degli idonei di graduatorie valide

Docenti Verbaro Francesco
Mainardi Sandro
Data Inizio12/10/2017
Data Fine13/10/2017
Durata in Ore14
Scadenza Prenotazioni09/10/2017
Max partecipanti65
Iscritti 70

Login